0 0
Read Time:1 Minute, 9 Second

Tutto pronto ad Amalfi (Salerno) per il Capodanno Bizantino, che si svolgerà il 31 Agosto e il 1 Settembre. Saranno serate con una magica atmosfera medievale, con la rivisitazione storica in cui è legata l’attribuzione del titolo di Magister di Civiltà Amalfitana.

L’Antica Repubblica Marinara Amalfi e la vicina cittadina di Atrani, celebreranno in questi due giorni il Capodanno Bizantino, dove sia i cittadini del posto che i turisti, ripercorreranno  la centralità amministrativa e politica dell’Amalfi medievale al protagonismo culturale e turistico della città di oggi.

Il tema di questa edizione sarà dedicato Paesaggio Rurale Storico. Si partirà dal riconoscimento Unesco che si è avuto negli anni Novanta grazie al “Paesaggio mediterraneo eccezionale con uno scenario di grandissimo valore culturale e naturale dovuto alle sue caratteristiche spettacolari e alla sua evoluzione storica”.

Il programma del Capodanno Bizantino verrà inaugurato mercoledì 31 agosto nell’Arsenale della Repubblica con un convegno cui seguirà l’intervista al nuovo Magister di Civiltà Amalfitana. Il 1° settembre ci sarà uno spettacolare Corteo Storico con oltre 100 figuranti vestiti con costumi d’epoca, per la strada che porta da Amalfi al sagrato della Cappella San Salvatore de’ Birecto di Atrani, dove avverrà la cerimonia di investitura del Magister di Civiltà Amalfitana alla presenza dell’Arcivescovo monsignor Orazio Soricelli.

Dopo il corteo, il Magister raggiungerà la suggestiva scalinata della Cattedrale di S. Andrea ad Amalfi per la presentazione ufficiale alla cittadinanza.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di admin

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *